SCREEN

Layout

Cpanel

Stonfo - Morsetto AIRONE

 PDF down

Stonfo - Morsetto AIRONE - www.stonfo.com 
TEST PIPAM

TEST A CURA DELLA REDAZIONE DI PIPAM - www.pipam.it
banner Stonfo 200x76 
MS0

La Stopponi s.n.c., in arte “STONFO” è una conosciutissima ditta italiana che da quasi 40 anni progetta e produce accessori per la pesca sportiva e per la pesca a mosca in particolare.

Accessori innovativi e di alta qualità. Questi i riferimenti per contattare l’azienda:

Stoppioni s.n.c.

Indirizzo: Via dei Bassi 42 50013 Campi Bisenzio (Firenze)
PI: 04501010484
Tel.: +39 055 8739615
Fax: +39 055 8739648
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il test ha per oggetto il morsetto Airone.

MS1


Trattandosi di un morsetto da viaggio mi sarebbe piaciuto eseguire il test direttamente sul campo, ovvero sulle rive di qualche bel fiume. Ma il periodo invernale ha imposto di provarlo a casa. Con meno spettacolarità nelle foto, ma con più raziocinio nella prova.

MS2


Il morsetto è alloggiato in una comoda scatola in materiale plastico lunga 15,2 cm larga 10 cm e spessa 2 cm, ovvero le dimensioni di una comune fly box, dal che si evince immediatamente che potrà trovare facile ed idonea sistemazione in una delle tante tasche del giubbotto da pesca.

MS3


Il morsetto è facilmente e velocemente montabile attraverso una serie di snodi e di bloccaggi eseguibili in parte tramite ghiere zigrinate, ed in parte tramite una piccola chiave a brugola presente nella confezione.
Si fissa l’asta nella posizione desiderata, bloccandola sull’albero di base, si regola l’altezza della stessa e l’inclinazione della testa con l’apposita brugola. La rotazione della testa viene gestita dalla sensibile frizione posta superiormente.
Il design è accattivante e la qualità dei materiali evidente.
Nella scatola è presente un foglio di istruzioni conciso ma molto chiaro.

MS4


La pinza (intercambiabile) è la stessa del modello da tavolo Elite. Alta qualità delle ganasce regolabili in ampiezza con vite molto progressiva e precisa. Il bloccaggio, efficacie, avviene con una leva “super soft”.

Non ho avuto nessuna difficoltà a lavorare in precisione su ami del 26 come quello in foto.

MS5


Al contempo la pinza risulta idonea anche per ami importanti, ad esempio per la costruzione di streamer o di mosche da luccio.

Questo per ciò che concerne il bloccaggio. In realtà su ami importanti si paga un piccolo prezzo alla facilità di esecuzione della mosca, legato al fatto che la testina è in linea all’amo, mentre un posizionamento a V della stessa come si intravede nel morsetto tradizionale sullo sfondo agevolerebbe la costruzione.
E’ evidente che questo modello, tascabile da viaggio, ha una specificità d’uso particolare e mirata, legata all’occasionalità dell’esecuzione di quella “mosca che manca”.
Infatti l’estrema leggerezza deve fare i conti con un’evidente minor stabilità rispetto ad un modello da tavolo.
Pertanto nelle mosche “grosse”, che richiedono una forza di serraggio del filo maggiore, occorre procedere con discrezione eventualmente aiutandosi nella stabilizzazione con la mano sinistra.

MS5B


Con riferimento al serraggio del filo sull’amo ho riscontrato quello che a mio avviso, è il difetto principale di questo morsetto, ovvero la non eccessiva tenuta del bloccaggio inferiore dell’asta sull’albero. Questo fatto implica (per un costruttore destro) che, quando si avvolge o si stringe con operazioni che richiedono una certa forza, si tende naturalmente ad applicare un momento di rotazione destrorso sulla testa del morsetto che si ripercuote sull’asta con il rischio di sbloccarla.
Ho trovato soddisfacente, per risolvere il problema, adottare la configurazione di montaggio evidenziata in foto che per mosche e ninfe di dimensioni correnti non genera instabilità eccessive.

MS6


Le dimensioni contenute implicano inoltre che, in configurazione chiusa, ovvero quella con maggior stabilità, diventi difficile usare bobinatori di dimensioni classiche.

MS7


Ovviamente alzando lo scorrevole (sino alla tacca presente sull’asta) il problema si risolve.

MS8


Per finire… la prova del fuoco ovvero la bilancia. 352 gr contro i 1003 di un travel molto noto.
E’ la differenza che dice tutto, ovvero il gran vantaggio di avere a portata di giubbotto un oggetto versatile, contenutissimo in dimensioni e peso, contro il tributo da pagare a stabilità e robustezza.
Mi sento di dire che non può essere il solo morsetto da costruzione, ma è certamente un’ottima spalla per tutte le occasioni di costruzione non tradizionali ed intensive.

MS9


Beppe Saglia (BEPPE S.)

PDF down


© PIPAM.it

 

PIPAM Shop ...

.... NEWS !!!

Sei qui: Home Fly Magazine Tested Stonfo - Morsetto AIRONE