SCREEN

Layout

Cpanel

CalmWaters - Fly box silicon & magnetic

 PDF down

CalmWaters - Fly box silicon & magnetic - www.calmwaters.it
TEST PIPAM

TEST A CURA DELLA REDAZIONE DI PIPAM - www.pipam.it
 bannerTroutLine200x76 
CalmWater box 1
Anche in Italia, sono finalmente arrivate le scatole porta mosche con gli alloggiamenti in silicone, tanto viste e utilizzate in America grazie all'opera pionieristica dell'azienda Tacky che, prima di tutti, ha scommesso ed investito su questa innovazione. Il riscontro è stato molto positivo tanto da indurre numerose aziende a "replicare" le Fly box con questo tipo di alloggiamenti realizzati con uno speciale silicone.
In molti hanno iniziato a proporre una propria variante delle fly box in silicone, come accaduto per l'azienda "CALM WATERS" che presenta una linea di scatole porta mosche dal design interessante, sempre con alloggiamenti in silicone ad un prezzo decisamente competitivo. In occasione di questa presentazione, “CALM WATERS” ha chiesto alla nostra redazione di testare il modello "Fly box silicon pad".
Abbiamo cercato di focalizzare l'attenzione su alcuni particolari di questa scatola, come ad esempio: il peso, le dimensioni, la capienza, la robustezza, la praticità, ecc. .
Iniziamo subito con il meccanismo di chiusura della scatola il quale risulta abbastanza complesso, occorrono due mani per poterla aprire e chiudere e, specie in fase di chiusura, bisogna spingere bene affinché la linguetta di plastica si incastri bene. Abbiamo smontato il meccanismo e in effetti calcolando le infinite volte in cui questa operazione verrà ripetuta, qualche perplessità sulla durata ci è venuta.
CalmWater box 2
CalmWater box 3

Iniziamo a riempire gli spazi sistemando le mosche e notiamo subito come il silicone tenga ben saldo l'amo e anche dopo aver tolto la mosca la fessura torna nello stato originale grazie alla sua buona flessibilità e compattezza. Le mosche rimangono ben salde anche se accidentalmente rovesciamo o scuotiamo la scatola a differenza del classico FOAM. Con il tempo il foam tende a cedere e sfibrarsi, nelle fessure di alloggiamento, facendo disperdere le mosche con il rischio di perderne parecchie ogni volta che apriamo la scatola. Le file sono ben sfalsate e questo permette di posizionare e sfruttare al meglio i 120 alloggiamenti anche se la distanza tra le file é ridotta. Si fa un po' di fatica ad inserire e togliere gli artificiali.

CalmWater box 4

Tutto sommato con le ninfe, di tutte le misure, non abbiamo avuto problemi nel chiudere la scatola essendo esse più basse rispetto al coperchio superiore.

Discorso diverso per le mosche secche che, specie nelle versioni parachute, risultano schiacciate dal coperchio una volta chiusa la scatola, stesso discorso per le imitazioni di terrestrial letteralmente deformate anch'esse una volta chiusa la scatola come si può notare dalle foto.

CalmWater box 5
CalmWater box 6

Per quanto riguarda gli streamer (almeno per i modelli utilizzati nel test) non abbiamo riscontrato problemi sia per la tenuta nell'alloggiamento sia per la chiusura della scatola, inoltre, nonostante il filo grosso dell'amo, il silicone non si deforma e l'inserimento della mosca risulta agevole.

CalmWater box 7


Passiamo adesso all'aspetto legato alla robustezza e la tenuta all'acqua di questa Fly box, iniziamo con il camminarci letteralmente sopra (con il rischio di romperla) e con vera sorpresa vediamo che resiste al carico anche dopo ripetuti passaggi.
La prova d'immersione invece non è andata benissimo, nonostante la guarnizione lungo il bordo e la chiusura serrata, c'è stata un infiltrazione d'acqua.
L'umidità presente all'interno di una scatola porta mosche, nel tempo può causare diversi problemi come ad esempio il distacco dell'inserto In silicone dal fondo della scatola o il rischio della ruggine sugli ami, se dovesse capitare, meglio lasciarla aperta per farla asciugare bene.

CalmWater box 8

CalmWater box 7


Oltre al modello descritto fin ora, abbiamo testato anche la: Fly Box Magnetic Base HB178A - 188 x 102 x 15 mm.

La struttura esterna ed il meccanismo di chiusura sono gli stessi, di diverso troviamo gli scomparti magnetici al posto del silicone, per rispondere alle specifiche esigenze degli amanti di questo tipo di allogiamento porta mosche.
Anche le dimensioni della scatola sono le stesse per cui trattandosi di una “SLIM”, in altezza ritroviamo gli stessi problemi nel caso di mosche secche voluminose.
Per quanto riguarda la tenuta all’acqua, non abbiamo riscontrato infiltrazioni immergendo la scatola in acqua pur avendo lo stesso sistema di tenuta con guarnizione del modello in silicone.

CalmWater box 8

FLY BOX IN SILICONE

DIMENSIONI : - 188 x 102 x 15 mm 
CODICE ARTICOLO : HB178S 
SHOP : www.calmwaters.it
PREZZO = € 8,90

FLY BOX MAGNETICA

DIMENSIONI : - 188 x 102 x 15 mm
CODICE ARTICOLO : HB178A
SHOP : www.calmwaters.it
PREZZO = € 9,50

 Oltre ai modelli testati ne trovate altri disponibili sul sito www.calmwaters.it

CalmWater box 11


Antonio Napolitano (Flyaenne)

 PDF down


© PIPAM.it

.... NEWS !!!

Novità SKY - DICEMBRE 2018

Novità SKY 236 
GENNAIO 2019


Leggi tutto...
Sei qui: Home Fly Magazine Tested CalmWaters - Fly box silicon & magnetic