TEST: Sei Pam dipendente?....

di Angelo Piller (Angelo)

L’altro giorno, proprio sul forum, qualcuno ha scritto che in fondo la pam non è una cosa seria. Questo è un concetto molto soggettivo che può valere per molti, ma non per tutti. Non è detto, infatti, che per qualcuno/a la pam equivalga al senso della vita.
Per conoscere il tuo grado di dipendenza dalla pam, compila il seguente test cercando di rispondere sinceramente e senza stare troppo a ragionarci sopra.


1. E’concepibile una vacanza senza pesca a mosca?
a: Assolutamente no
b: A volte si, ma raramente
c: Sì, spesso
d: Sempre…mia moglie/fidanzata o marito/fidanzato se vede le canne diventa isterico/a.
 
2. A quante riviste “solo pam” sei abbonato o acquisti regolarmente?
a: Nessuna
b: Una/due
c: Tre/quattro
d: Più di quattro
 
3. Mentiresti pur di riuscire ad andare a pesca?
a: Sempre
b: Spesso
c: Qualche volta
d: Mai
 
4. Se tua moglie/fidanzata o marito/fidanzato pronunciasse quella frase che nessuna donna/uomo intelligente mai dovrebbe pronunciare, ovvero:” o me o la pesca” cosa fai?
a: Ti infili immediatamente i waders, prendi canna e giubbino e dopo avere gettato la fede nel cesso, esci di casa sghignazzando per andare a pescare qualsiasi cosa, piuttosto anche topi morti!
b: Fai la faccia preoccupata (cercando di nascondere quell’improvviso tic) e le/gli rispondi con voce controllata “parliamone!”
c: La/o scongiuri di concederti almeno otto uscite l’anno.
d: Vendi tutta l’attrezzatura e ti prepari ad una vita in schiavitù.
 
5. Quante volte ti colleghi a Pipam durante la giornata (se non sei a pesca)?
a: Una volta la settimana
b: Una volta al giorno
c: Fino a quattro volte al giorno
d: Più di quattro…praticamente sei sempre connesso.
 
6. La tua vettura odora di waders marci?
a: Per niente
b: Solo subito dopo l’uscita di pesca
c: Un pochino
d: Puzza proprio, ma ci si abitua!
 
7. In un mese, quante notti ti capita di sognare di stare pescando?
a: Più di cinque…
b: Da due a tre volte
c: Una
d: Mai
 
8. Le condizioni sono favorevoli, la schiusa sta per iniziare e anche le trote più grosse stanno per entrare in attività, quando…squilla il telefono ed è Pragliola che ti invita a lanciare con lui su prato per toglierti alcuni “difettucci”. Cosa gli rispondi?
a: Pragliola chi???? Scusi, guardi che ha sbagliato numero!
b: Sig. Pragliola scusi, ma ho un impegno inderogabile, le spiacerebbe fissare tra quattro ore (notte)?
c: Sig Pragliola perché non viene sul fiume e il corso lo facciamo lì?
d: Arrivo subitoooooooooooooooo!
 
9.Hai mai partecipato a nastrature anti cormorani, sfalcio delle erbe, immissione avannotti/scatole vibert, raccolta rifiuti?
a: Mai!
b: Una, due volte
c: Tre, quattro volte
d: Più di quattro volte.
 
10. L’inverno nella pam è:
a: Una stagione pam come un’altra…si pesca sempre!
b: Una stagione in cui la trota è chiusa, ma ci sarebbero altre possibilità.
c: Se proprio devo…
d: Non se ne parla nemmeno…troppo freddo!
 
11. E’ più pesante una coda dt del 6 galleggiante o una wf del 6 affondante quarto grado di affondamento?
a: L’affondante pesa di più
b: Il peso è identico
c: La galleggiante pesa di più
d: Non so perché non ho mai lanciato con un’affondante.
 
12. Chi tra questi pam è il più vecchio?
a: Hans Gebetsroither
b: Charles Ritz
c: Beppe Saglia
d: Frederic Halford
 
13. Da quanto tempo peschi a mosca?
a: Meno di cinque anni
b: Da cinque a dieci anni
c: Da dieci a vent’ anni
d: Più di venti…
 
14. Quando acquisti le mosche?
a: Quasi mai…solo quando mi trovo in condizioni particolari senza artificiali, o quando voglio disfarle per capire come sono costruite.
b: Raramente
c: Spesso, non ho il tempo per costruire
d: Sempre, praticamente non so costruire
 
15. La tua biblioteca “pam” è composta da:
a: Zero libri
b: Da uno a cinque
c: Da sei a venticinque
d: Da ventisei a quaranta
e: Più di quaranta
 
16.Il Catch and Release è:
a: Una moda
b: Una necessità
c: Una necessità e una filosofia
d: Una stronzata
 
17. Arrivare in ritardo ad un appuntamento o a cena perché si sta pescando…
a: …è la regola
b: …accade spesso
c: …accade raramente
d: …non mi succede praticamente mai
 
18. Ci sono altri hobby/passioni che reputi più interessanti della pam?
a: Ne ho altri, ma se dovessi scegliere opterei per la pam
b: Ma che scherzi?
c: Ci sono altri hobby a cui do la stessa importanza
d: Coltivo hobby e passioni che reputo più importanti
 
19.Non bollano…che fai?
a: Aspetto che inizino
b: Passo alla ninfa
c: Provo lo stesso a secca anche se so che non prenderò nulla
d: Passo allo streamer
e: Torno a casa
 
20 Con la tua attrezzatura pam invadi:
a: Tutto l’appartamento
b: Tutta una stanza
c: Un piccolo sgabuzzino o un tavolo
d: Un armadio
 
21 Usi la tua vettura anche come porta mosche?
a: Assolutamente no
b: A volte e solo temporaneamente
c: Effettivamente c’è qualche mosca attaccata qua e là
d: Ci sono tante mosche sparse…meglio non fermarsi a tirar su autostoppiste/autostoppisti.
 
22 Hai mai provato ad assaggiare un’effimera per vedere se effettivamente sono così buone?
a: Mai
b:
c: No, ma prima o poi lo farò
d: Che schifo!
 
23. Sei seduto/a sulla tazza e hai appena concluso lo “shooting”. Nell’attesa sei giunto/a a metà di un lungo articolo di una rivista. Cosa fai?
a: Non è una rivista pam…interrompi la lettura.
b: E’ una rivista pam…interrompi la lettura.
c: E’ una rivista pam…interrompi la lettura ma lasci un segno nel punto in cui hai interrotto.
d: E’ una rivista pam…continui a leggere e stai seduto/a fino a quando non hai finito l’articolo.
 
24.Nella vita comune ti vesti con abbigliamento che in qualche modo ha attinenza con la pam?
a: Mai
b: Spesso
c: Quasi sempre
d: Raramente
 
25 Gli amici/amiche che frequenti di più sono:
a: dall 81% ial 100% pam
b: dal 51% all’80% pam
c: dal 21% al 50% pam
d: dallo 0% al 20% pam
 
26. Hai la giornata libera, tanta voglia di pescare e ti è giunta notizia che bollano alla grande in un fiume a 250km di distanza. Nessuno dei tuoi amici/amiche riesce a liberarsi. Cosa fai?
a: Ci vai da solo/a
b: Rinunci e programmi l’uscita con un amico/amica due giorni dopo.
c: Quel posto è comunque troppo lontano per andarci in giornata.
 
27. Sei sul fiume. Bollano da matti e sono ibridi di mormorata! Improvvisamente, dai cespugli in prossimità delle bollate, compare un uomo/donna nudo/a che ti guarda. Cosa fai?
a: Smonti tutto e te ne vai tenendoti ben saldo/a ai waders.
b: Inizi ad inveire in modo che l’uomo/donna scappi.
c: Gli ordini di non muoversi e non fare casino che rischia di spaventare i pesci!
d: Può interessare!
 
28. Per qualche tua password, hai mai usato un nome attinente alla pam?
a:
b: No
 
29. A casa nel tuo soggiorno quanti indizi (quadri, sculture, foto) fanno capire che sei un pam? (i pesci imbalsamati non contano)
a: Nessun indizio
b: Un indizio
c: Da due a tre
d: Più di tre
e: La tua casa assomiglia ad un negozio pam!
 
30. Ti capita mai di pescare con altre tecniche?
a: Raramente
b: Abbastanza spesso
c: A volte
d: Mai
 
31. Quante uscite fai in un anno?
a: Da 0 a 10
b: Da 10 a 25
c: Da 26 a 50
d: Da 51 a 70
e: Da 71 a 85
f: Da 86 a 100
g: Da 101 in su
 
32. Quanto tempo è passato da quando hai costruito il tuo ultimo artificiale?
a: Un mese
b: Oggi/ieri
c: Qualche settimana
d: Una settimane
e: Qualche mese
f: Non costruisco
g: Qualche giorno



Punteggi

0-59:
E avete anche avuto il coraggio di compilare il test!
Non solo non avete un briciolo di “dipendenza pam”, ma probabilmente quando andate a pescare spesso vi stufate quasi subito. L’approccio è superficialissimo e detta tra noi, la pam non è l’hobby che fa per voi. C’è talmente poca passione che mi viene da pensare che la pam venga usata per mascherare altre “attività” che richiedono tempo libero e una scusa perfetta ;-)

60-119:
Non c’è alcuna dipendenza. Vi piace staccare la spina e stare all’aria aperta. Forse avete appena iniziato o avete solo voluto provare. Diciamo che state curiosando, ma difficilmente rischierete un giorno di diventare pam dipendenti. Ci sono cose più importanti nella vita.

120-149:
Una cosa è certa, vi piace pescare! La dipendenza è un’altra cosa ma ogni tanto farsi qualche ora a pesca o addirittura un breve viaggio ci può stare. Certo, ci sono tante cose che arrivano prima e comunque la pesca deve sempre rimanere un passatempo che non richiede troppi sacrifici: economici e di sopportazione fisica.

150-179:
Pescare a mosca vi piace molto. Siete dei veri appassionati, disposti a fare anche qualche sacrificio pur di riuscire ad andare a pescare. Diciamo che siete a rischio di dipendenza, ma comunque sapete ancora gestire la cosa.

180-209:
Qui non si scherza più! La pesca a mosca a volte entra in conflitto con la vostra vita quotidiana che ne viene decisamente influenzata.
Amate pescare e tutto ciò che ruota intorno alla pesca. Siete dipendenti, anche se con le cure appropriate, questa dipendenza viene in qualche modo tenuta sotto controllo. Ci sono ancora valori e rapporti che hanno una netta precedenza, ma una cosa è certa: amate pescare e fate tutto il possibile per svolgere la vostra passione!

210-239:
Siete completamente dipendenti, tanto che se non pescate almeno una volta la settimana, iniziate a soffrire. Non appena avete un po’ di tempo libero, lo dedicate alla pesca a mosca.
Quasi tutto il vostro mondo ruota intorno ad essa: amici, viaggi, sogni…tutto o quasi!
Siete disposti a sacrificare veramente tanto pur di andare a pescare, e non temete alcuna condizione climatica. Se la pam fosse un film, sareste l’Arnold Schwarzenegger o la Calamity Jane della pam!

240-254:
Siete dei veri e propri fanatici! Il vostro stato ha probabilmente anche delle origini paranoiche dovute a traumi infantili o qualcosa del genere. La vostra vita e la pesca a mosca sono un’unica cosa. Tutto il resto è solo contorno, una scusa per andare a pesca. Coloro che vivono con voi (sempre se è possibile) dovranno avere tanta pazienza per non mandarvi a quel paese!
Siete completamente dipendenti e consci che non c’è alcun rimedio contro la “pam dipendenza”, se non quello di pescare di più!
Se la pam fosse un film, sareste…il dott. Lecter (Hannibal the Cannibal) della pam!...o al femminile "La Lamia" dell'antica Grecia